Omicidio Caccamo: nuovi accertamenti dei Ris a casa di Pietro Morreale



Sono in corso nuovi accertamenti dei Ris nell’abitazione di Pietro Morreale a Caccamo. Vanno avanti le indagini dei carabinieri della compagnia di Termini Imerese per far luce sull’omicidio di Roberta Siragusa trovata morta in un burrone la scorsa domenica 24 gennaio. Da questa mattina i Ris di Messina sono a Caccamo per effettuare nuovi accertamenti e trovare ogni elemento utile per arrivare alla verità sulla morte della giovane diciassettenne che ha lasciato nella disperazione la famiglia e l’intera comunità caccamese. Le indagini sono concentrate sul fidanzato che ha portato i militari sul luogo del ritrovamento. Al momento Pietro Morreale è l’unico indagato.

Domani 2 febbraio autopsia sul corpo di Roberta Siragusa





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *