Montemaggiore Belsito: assegnato all’associazione Rigenerha un Pick-up con modulo antincendio

Contenuto a cura di Giuseppe Mesi

Condividi questo articolo



Il DRPC della Regione Siciliana il 15 gennaio 2021 ha valutato le richieste presentate dalle Associazioni di Protezione Civile Siciliane per concedere ad uso gratuito 50 Pick Up con modulo antincendio CAFS e 50 Pick Up con modulo antincendio.

“Con orgoglio la nostra associazione raggiunge un altro importante obiettivo, essendo stata inserita in graduatoria utile per l’assegnazione del mezzo Pick Up in base alla formazione dei nostri volontari e al collocamento territoriale – si legge nella nota dell’associazione Rigenerha di Montemaggiore Belsito -. Il mezzo sarà inserito nel piano comunale di Protezione Civile del comune di Montemaggiore Belsito per la gestione e al superamento delle emergenze per quanto riguarda gli incendi di interfaccia e le emergenze nel nostro territorio.
Congratulazioni e grazie a tutti i nostri volontari per la voglia di fare che ci contraddistingue”.

Il commento del presidente dell’associazione Rigenerha Vincenzo Pace

“Nuovo Importante Obbiettivo raggiunto dalla nostra O.V.D. Abbiamo partecipato al bando Regionale per l’assegnazione da parte del DRPC Sicilia di nuovi mezzi Pick-Up dotati di modulo antincendio, classificandoci al 26° posto della graduatoria su 168 ammessi al bando.
Tale mezzo verrà utilizzato per migliorare le nostre attività sul territorio.
Con L’occasione si ringrazia il Presidente della Regione Siciliana Musumeci, il Direttore Generale del DRPC ing. Salvo Cocina, per l’obbiettivo raggiunto. Un grazie inoltre va al nostro Sindaco Antonio Mesi , e a tutti i Consiglieri e Assessori per la costante attenzione e fiducia che ripongono in noi volontari”.

L’associazione giovanile Rigenerha di Montemaggiore Belsito dal marzo 2020, periodo in cui  la pandemia da Covid 19 ha preso il sopravvento, si è distinta per aver sostenuto la comunità montemaggiorese dando sostegno alle famiglie con tante iniziative, una tra tante la distribuzione porta a porta delle mascherine.  Un importante intervento dei giovani di Rigenerha è avvenuto nel corso dell’ultima alluvione che ha colpito il comune di Montemaggiore (clicca qui per vedere cosa è successo), dove si sono adoperati per limitare i danni, soccorso persone e famiglie. Di recente hanno ottenuto questo riconoscimento raggiunto grazie anche alla formazione e preparazione dei volontari: il nuovo mezzo sarà messo a disposizione della protezione civile di Montemaggiore Belsito per fronteggiare le emergenze del territorio. 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *