Caseificio non in regola: sequestrati quasi mille chili di formaggio

SONY DSC

Condividi questo articolo






I carabinieri della stazione di Godrano, a seguito di un controllo presso un azienda zootecnica, hanno rinvenuto un deposito adibito a caseificio privo di autorizzazioni.

All’interno del magazzino, in precarie condizioni igienico – sanitarie, sono state rinvenute 136 forme di formaggio *caciocavallo*, di vario peso, per un totale di 816 kg del valore di mercato di circa euro 8.000.
Il proprietario dell’azienda, bracciante agricolo 66enne del luogo, è stato sanzionato amministrativamente per un ammontare di 3000 euro, mentre i prodotti alimentari sono stati sequestrati per le successive verifiche da parte dell’ Asp.










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *