Elezioni Termini Imerese: Di Maio fa un passo indietro, avanza ipotesi candidatura Maria Terranova

Condividi questo articolo






La notizia è stata annunciata dallo stesso ex candidato sindaco Giuseppe Di Maio che con un comunicato stampa ha spiegato i motivi che lo hanno portato a ritirare la candidatura e ha annunciato la convergenza sull’attuale consigliere comunale del M5S Maria Terranova.

Il comunicato di Giuseppe Di Maio

Dal giorno in cui ho avuto l’onore di essere indicato, all’unanimità, candidato sindaco dal gruppo locale del M5S, abbiamo tutti insieme lavorato per offrire, al servizio di Termini Imerese, la migliore offerta amministrativa possibile, cercando di convogliare il meglio delle forze sane di questa città, uomini e donne di comprovate capacità e principi, che potessero finalmente far girare pagina dalle ultime disastrose amministrazioni degli ultimi 15 anni. Molteplici e continue sono state le interlocuzioni con queste forze civiche e politiche; e non appena si è palesata la possibilità di proporre un candidato univoco che potesse mettere d’accordo le varie posizioni, appena ho constato che un mio passo indietro avesse potuto significare far fare 10 passi avanti, nell’interesse della città, alla possibilità di offrire una proposta amministrativa che abbiamo sempre sognato e che la città ci ha sempre chiesto, non ho esitato un secondo.
Nella società odierna in cui viviamo, sempre più caratterizzata dall’IO, dall’egoismo, dobbiamo trovare il modo di far ritornare a brillare concetti quali comunità, squadra, solidarietà.
E non ho esitato un attimo all’opportunità di poter mostrare ai miei figli, con l’esempio personale, che qualche volta, quando si deve perseguire un interesse collettivo, è doveroso cedere e spendere un pò di sé con spirito di sacrificio.
Ed è per tutto ciò che sono felice e orgoglioso di essere, come gruppo, riusciti in questo nostro intento, promuovendo la candidatura unitaria della collega e amica Maria Terranova, con la quale abbiamo condiviso continue e plurime battaglie a difesa e tutela di questo territorio, e di poter essere in prima linea, insieme a lei ed a tutta la squadra, nell’intento di continuare a farlo con ancora più forza e, questa volta amministrando questa città, con tutti gli strumenti che questa posizione ci mette a disposizione.

 










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *