Operazione “mani in pasta”: 91 arresti e sequestri per circa 15 milioni di euro

Condividi questo articolo

Dalle prime luci dell’alba, militari del nucleo speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza, con il supporto del Comando Provinciale di Palermo e di altri Reparti sul territorio nazionale, stanno dando esecuzione a ordinanze di custodia cautelare e sequestro preventivo, emesse dal G.I.P. presso il tribunale di Palermo, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti 91 soggetti, nonché di un vasto patrimonio immobiliare e mobiliare del valore di circa 15 milioni di euro.

Le operazioni sono in corso in Sicilia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Campania.

Impegnati 500 uomini delle Fiamme Gialle, con l’appoggio di un mezzo aereo e di unità cinofile addestrate per la ricerca di armi, stupefacenti e valuta.
Maggiori dettagli saranno resi noti nell’ambito di una conferenza stampa (in modalità “a distanza”) della Procura della Repubblica – D.D.A. di Palermo, che si terrà alle ore 12.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *