Covid-19 e crisi economica: a Palermo insediato tavolo tecnico

Condividi questo articolo

L’assessore Leopoldo Piampiano ha insediato un tavolo tecnico con i dirigenti delle diverse aree coinvolte per l’analisi dei documenti con le proposte ricevute dalle associazioni di categoria e datoriali per il superamento della crisi economica ed operativa dovuta al Covid-19.

Condividi questo articolo



L’assessore Leopoldo Piampiano ha insediato un tavolo tecnico con i dirigenti delle diverse aree coinvolte per l’analisi dei documenti con le proposte ricevute dalle associazioni di categoria e datoriali per il superamento della crisi economica ed operativa dovuta al Covid-19.

A seguito del primo incontro avuto giorno 1 – ha detto Piampiano – le associazioni hanno formulato al Comune, come si era concordato, le loro proposte e richieste.Come prevedevamo, queste richieste vertono nella quasi totalità sui temi del sostegno economico per la ripresa delle attività o su interventi di detassazione o defiscalizzazione.Come è noto, non sono temi sui quali il Comune ha grandi margini di intervento ma sui quali certamente può agire, anche in raccordo con ANCI, per stimolare l’azione legislativa e normativa del governo nazionale e di quello regionale.Anche per questo e perché queste proposte possano essere vagliate e tradotte in atti amministrativi concreti,  abbiamo insediato un tavolo tecnico anche con i dirigenti e la prossima settimana terremo un incontro congiunto di tutta la Giunta comunale con le associazioni di categoria“.

Per il sindaco Leoluca OrlandoMai come ora è necessario che istituzioni e imprese, parti sociali, datoriali e rappresentanti dei lavoratori agiscano con unità di intenti. Di fronte ad una crisi che non ha pari nella storia del dopoguerra, solo uno spirito comunitario e di grande collaborazione potrà permettere la ripresa“.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *