Coronavirus, 3 contagiati in Lombardia. 2233 i morti in Cina

Condividi questo articolo






Un 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, nel lodigiano, è risultato positivo al test del Coronavirus. L’uomo sarebbe stato a cena con un amico tornato dalla Cina; sono in corso le controanalisi. In Ucraina folla attacca pullman con rimpatriati da Wuhan

Lodi, assessore Gallera: familiari in isolamento

«Abbiamo già ricostruito sia i contatti dei medici, degli infermieri, dei familiari più stretti a cui abbiamo già fatto i tamponi. Sono già stati messi tutti in isolamento o chiamati a stare in isolamento al loro domicilio la moglie e i genitori»: così ha spiegato l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera a RaiNews parlando dell’uomo positivo al Coronavirus ricoverato a Codogno, nel lodigiano.
«La macchina quindi si è mossa con rapidità» ha aggiunto l’assessore. «Oggi – ha aggiunto Gallera – siamo sul suo posto di lavoro» per fare «i tamponi a tutti i suoi colleghi. Siamo stati molto reattivi» ha concluso.

Fonte:Sole24ore








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *