Carabiniere libero dal servizio sventa un furto in abitazione, recuperata la refurtiva

Condividi questo articolo






Nei giorni scorsi, a Casteldaccia, i Carabinieri della locale stazione hanno tratto  in arresto, in flagranza di reato, per furto in abitazione, S.G. 31enne del luogo, sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza.

Un carabiniere, libero dal servizio, transitando a bordo della propria vettura per le vie del paese, notava un movimento anomalo all’interno di una villetta.

Avvicinatosi all’ingresso dell’abitazione, appurava che all’interno vi era un malfattore che stava perpetrando un furto, quindi contattava immediatamente il 112 e si poneva all’inseguimento, a piedi, dell’uomo, fornendo contestualmente alla centrale operativa continue indicazioni sulla sua posizione tanto da consentire ai colleghi della Stazione di Casteldaccia di bloccarlo e trarlo in arresto.

Il malvivente, a seguito della perquisizione, veniva trovato in possesso di rubinetteria e vari attrezzi da lavoro asportati, poco prima, all’interno della villetta.

L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Termini Imerese ed il soggetto è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, un 76enne palermitano.

Leggi anche:

 









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *