Nuovo atto vandalico dopo il ripristino: sparita la colomba dal monumento ai caduti nel quartiere Beato Agostino Novello

Condividi questo articolo



Questa mattina avevamo dato la notizia del ripristino del monumento in ricordo delle vittime di Nassirya nel Giardino del Ricordo del quartiere Beato Agostino Novello dopo l’atto vandalico registrato la notte tra il 25 ed il 26 dicembre scorso. Ignoti malviventi hanno staccato e rotto in diversi pezzi la colomba collocata sul mappamondo simbolo di pace e di memoria (Clicca qui per vedere cosa è successo e le foto).

Adesso è pervenuta in redazione la notizia di un nuovo atto vandalico allo stesso monumento: è sparita la colomba. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili. Del fatto è stato anche informato il commissario straordinario del comune di Termini Imerese.

La riparazione era avvenuta a cura dell’associazione carristi di Termini Imerese nella persona del presidente Giuseppe Abbruscato che, venuto a conoscenza dell’atto vandalico, si è subito attivato alla riparazione e alla collocazione del simbolo della pace a costo zero. Adesso Abbruscato ha commentato: “Siamo veramente amareggiati per il gesto ignobile. Con mio papà e tutto il gruppo ci siamo attivati per ripristinare un luogo simbolo caro ai termitani e a tutto il quartiere Beato Agostino Novello. Siamo davvero senza parole”.

Per vedere le foto della colomba distrutta clicca su Termini Imerese: vandalizzato il monumento ai caduti nel quartiere Beato Agostino Novello FOTO

Leggi pure:

Termini Imerese: ancora atti vandalici nella villa comunale Palmeri





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *