Termini Imerese: ancora atti vandalici nella villa comunale Palmeri

Condividi questo articolo

Non si arresta il fenomeno del vandalismo selvaggio a Termini Imerese. Ancora una volta è stata presa di mira la villa Palmeri. Ignoti hanno spezzato un albero di Ficus piantato la scorsa estate, attecchito molto bene, tant’è che aveva appena germogliato (come si può vedere dalle foto sotto).

Tra la tristezza e l’incredulità dei presenti che hanno scoperto il fatto, sono stati allertati i responsabili che provvederanno, ancora una volta, a risistemare l’area che si trova nel polmone verde della città.

“Non è possibile continuare su questo binario”, ha detto un cittadino termitano amareggiato di fronte a tale immotivato scempio. Non è il primo caso che si verifica, infatti numerosi sono gli atti vandalici registrati negli ultimi sei mesi nella villa Palmeri. 

Le foto 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *