Polizzi Generosa avvia un terzo bando per il sostegno economico in favore di piccole e micro imprese

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Già in pubblicazione e di dominio pubblico, il bando unico territoriale per l’utilizzo di risorse afferenti al 2022 a favore delle piccole e micro imprese. Con il primo bando, erano state avviate ben cinque nuove attività oltre ad essere stati elargiti contributi a sostegno di diverse attività commerciali, mentre con il secondo, che si riferiva alle risorse relative al 2021, se n’è proseguita l’azione intrapresa.

L’Amministrazione ha voluto così indicare degli indirizzi specifici che nello specifico riguardano l’insediamento di altre nuove attività nel centro storico ma anche di contribuire a contrastare il caro bollette che ha esposto tutte le attività economiche.

Così, adesso,per la terza volta consecutiva, si tenta ancora ogni aiuto possibile. L’ultimo giorno utile per presentare le domande è Mercoledì 21 febbraio 2024. Trattasi di €10.000,00 alle imprese già in attività prima del 2022 per le spese sostenute dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022 per energia elettrica, gas e/o metano e affitto locali dove si svolge l’attività, secondo il principio di competenza, alle imprese attive nell’arco temporale prima indicato;
€ 20.000,00 alle imprese che si insediano per la prima volta o, ancorché esistenti, aprano una nuova attività produttiva nel territorio del Comune dal 1 febbraio 2023 al 21 febbraio 2024; € 4.968,80 per consentire l’ammodernamento degli arredi e delle insegne per migliorare l’aspetto estetico con azioni coerenti con il recente Regolamento di arredo urbano approvato dal Consiglio Comunale.

Per ulteriori informazioni, il bando e i moduli potranno essere letti e scaricati collegandosi al sito della Sosvima che per conto e su mandato dei Comuni, ha provveduto a predisporre il bando unico territoriale oppure rivolgersi presso l’Ufficio Attività produttive del Comune sito in Vicolo Orfanatrofio.
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli: