Stermina la famiglia, va in casa di riposo ad uccidere la suocera e poi si toglie la vita

1 min read

Rimani sempre aggiornato


Una tragedia familiare si è consumata oggi ad Alessandria.

Un uomo di 66 anni ha ucciso la moglie ed il figlio, poi la suocera ricoverata in una casa di cura, infine si è tolto la vita.

Una scena straziante per i militari che hanno trovato in casa i cadaveri di moglie e figlio. 

L’uomo si chiamava Martino Benzi, era un ingegnere e titolare di uno studio di consulenza informatica e di progettazione e realizzazione di siti web. Le vittime sono Monica Berta, 54 anni, il figlio Martino, 17 anni, e la suocera, Carla Schiffo, 78 anni.


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours