Vanno avanti i controlli di Ferragosto della Polizia Ferroviaria

Estimated read time 1 min read

Rimani sempre aggiornato


2225 persone controllate, 124 pattuglie impiegate in stazione, 9 pattuglie a bordo treno hanno effettuato vigilanza a bordo di 24 convogli ferroviari, 19 veicoli verificati e oltre 30 contravvenzioni elevate: è questo il bilancio della Polizia Ferroviaria della Sicilia nelle giornate dall’11 al 15 agosto.

Per l’occasione il Servizio Polizia Ferroviaria ha organizzato la IX giornata “Stazioni Sicure”. Gli agenti della Polfer equipaggiati con metal detector, palmari e l’ausilio delle unità cinofile delle Questura di Palermo e Catania hanno effettuato controlli straordinari nei maggiori scali ferroviari sui treni e nei depositi bagagli. I servizi istituzionali sono stati intensificati con l’impiego di pattuglie nella vigilanza in stazione, a bordo treno e lungo la linea ferroviaria, anche al fine di elevare il livello di sicurezza dei viaggiatori.

Particolare attenzione è stata posta ai siti più sensibili ed affollati come, ad esempio, quelli che servono le località turistiche e balneari, molto frequentate in questo periodo, sia da viaggiatori italiani che stranieri.

Sono state potenziate le attività di vigilanza e controllo programmando altresì sopralluoghi nelle aree ferroviarie ritenute più sensibili.

Il Centro Operativo Compartimentale ha ottimizzato la gestione delle risorse ed il coordinamento tra gli Uffici Polfer per prevenire situazioni pregiudizievoli per l’incolumità delle persone e l’ordine pubblico.
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Condividi questo articolo

Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours