Piano Battaglia: è già operativo e funzionante il sistema territoriale di protezione civile interforze FOTO




Piano Battaglia. Il primo appuntamento con la neve ma il sistema territoriale di protezione civile interforze è operativo e funziona pienamente. Transitabilità la strada Polizzi -Portella Colla non oggetto di chiusura.

Comunica il sindaco di Polizzi Generosa, dott. Gandolfo Librizzi, che la neve era prevista, non è stata una sorpresa. Ci si era organizzati.  A seguito dell’ultima riunione di venerdì 13 gennaio convocata a Palermo dalla Prefettura era stato messo a punto il sistema operativo e quella di giovedì 19 a Petralia Sottana.

Quest’anno, in vista di un prevedibile afflusso di persone, il sistema operativo territoriale interforze approntato funziona alla perfezione così attestando la serietà dei diversi tavoli operativi svoltosi tra i diversi soggetti istituzionali che a diverso titolo hanno competenze e ruolo sull’importante snodo naturalistico invernale.

Dalla Città Metropolitana di Palermo, ai Comuni di Collesano, Isnello, Petralia Sottana e Polizzi Generosa, dai Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza al Corpo Forestale alle forze di volontariato e di assistenza medica, alla Prefettura che coordina, tutto è pronto e operativo per fronteggiare le condizioni meteo avverse.

FB_IMG_1674314653727

Immagine 1 di 4

I fruitori che vogliono raggiungere Piano Battaglia sappiano che saranno operativi diversi livelli di intervento per consentire che tutto si svolga in piena sicurezza.

Nei pressi dei Comuni contermini all’areale saranno approntati dei cancelli presidiati dalle forze di polizia municipale, dai carabinieri e dalla guardia di finanza per verificare che si viaggi con catene a bordo o con copertoni antineve. Non sarà consentito oltre il proseguimento a chi ne sarà sprovvisto.

Per quanto riguarda Polizzi Generosa e la percorribilità della strada SP 119 per Portella Colla, nonostante essa sia formalmente chiusa da un’apposita Ordinanza della Città Metropolitana dal Km. 1+700 al Km 5+00, tuttavia essa è resa praticabile fino al Km 5+00 essendo di già operativo il sistema di spazzamento da Portella alla cava di Santa Croce, appunto fino al Km 5+00.

All’imbocco della strada nei pressi degli archi di uscita dal paese di Polizzi sarà approntato uno dei cancelli previsti presidiato dalla polizia municipale locale.

Le foto qui pubblicate attestano come quest’anno, su richiesta dell’Amministrazione Comunale, per ovviare alle criticità segnalate nel corso della stagione passata con apposite note e post su questa pagina, si sia operato fattivamente per rendere percorribile la strada nella parte non oggetto di chiusura”.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!