Elezioni consiglio ordine avvocati Termini Imerese: si vota il 19 e 20 gennaio, la lettera dell’avvocato Giuseppe Muffoletto

LA LETTERA DELL’AVVOCATO GIUSEPPE MUFFOLETTO AGLI AVVOCATI DEL FORO DI TERMINI IMERESE IN CUI PRESENTA LA SUA SQUADRA

Condividi questo articolo




Si svolgeranno il 19 e 20 gennaio prossimo, presso il tribunale di Termini Imerese, le elezioni del Consiglio Ordine degli Avvocati del foro di Termini Imerese per il quadriennio 2023-2026. Le operazioni di voto avranno luogo nella sala biblioteca del COA, ubicata al piano terra del Palazzo di Giustizia (vecchio plesso). Si potranno esprimere fino a sette preferenze nel rispetto della quota di genere.

La lettera dell’avvocato Giuseppe Muffoletto, candidato alla presidenza del Consiglio dell’ordine degli Avvocati 

Ai Signori Avvocati del Foro di Termini Imerese

Dopo 46 anni di attività professionale e dopo le esperienze di servizio, dapprima
quale consigliere del COA e poi – per 8 anni – al Consiglio Distrettuale di Disciplina
di Palermo, sono venuto nella determinazione, anche perché sollecitato da numerosi
Colleghi, di pormi ulteriormente a servizio della Avvocatura.

Da ciò la mia candidatura, insieme a un nutrito gruppo di Colleghi, giovani e meno
giovani, tutti animati da una gran voglia di fare e, soprattutto, convinti del “dovere di
servizio” quale contributo per un futuro migliore della nostra professione.
Fermo restando il programma già divulgato da Movimento Forense e il cui contenuto
è da me condiviso, queste saranno le ulteriori direttrici di marcia alle quali intendo
ispirare – se eletto – i miei comportamenti:

* non disperdere, anzi recuperare, nell’ottica di una auspicata collaborazione,
l’imponente bagaglio in termini di idee e suggerimenti che tanti Colleghi hanno
acquisito sul campo avendo servito prima di noi l’Avvocatura;
* rivedere, ove se ne ravvisi la necessità, i protocolli di intesa intervenuti tra
l’Avvocatura e la Magistratura (inquirente e giudicante) pretendendone senza se e
senza ma il rispetto da parte dei sottoscrittori;
* affrontare le molteplici problematiche che affliggono soprattutto il settore civile ed,
in particolare, le sezioni “lavoro” – “previdenza” e “volontaria giurisdizione”;
* intercettare ogni possibile provvidenza finanziaria da destinare alla
implementazione dei servizi a favore degli Avvocati;
* sostenere i giovani iscritti nel difficile percorso professionale dagli stessi avviato.

Per fare tutto ciò, oltre ai Colleghi indicati da Movimento Forense: Elisa Demma, Claudio Merlino, Bernadette Baiamonte, Debora Sansone, Roberto Corsello, Francesco Peria Giaconia, si pongono quali candidati accanto alla mia persona, anche gli Avvocati: Cinzia Di Vita, Rosaria Bova, Antonino Busuito, Rocco Chinnici, Tania Passafiume e Maria Cristina Caruso.

Sono certo che con l’aiuto di tutti, singoli iscritti e Associazioni, saremo in grado di
ridare linfa vitale all’Avvocatura del nostro Foro, alla quale sono onorato di
appartenere.
Affettuosi saluti unitamente ai migliori auguri per uno splendido anno 2023.

Avv. Giuseppe Muffoletto

PROGRAMMA ELETTORALE DEI CANDIDATI DI “FARE AVVOCATURA: UN ORDINE PER DARE FORZA ALLE ISTANZE DEGLI AVVOCATI”

Himeralive.it -programma elettorale quadriennio 2023-2026_1

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!