Salvano uomo colto da infarto: plauso al personale della SEUS-SCpA




Apprendiamo a mezzo stampa che giorno 16/12/2022 a Palermo l’equipaggio di una postazione del 118 della città di Palermo (A/S Giuseppe Muliello e A/S Pietro Gargano), mentre si trovava in Via Regione Siciliana ha salvato la vita di un cinquantenne che mentre si trovava alla guida delle sua auto è stato colpito da infarto.

 Nel trattamento dell’infarto, tutti i sanitari sanno che vige la regola della “Golden hour”,  per i non addetti, i casi di infarto devono essere trattati preferibilmente entro un’ora dall’insorgere dell’infarto, in questo caso infatti il soccorso è stato tempestivo, professionale ed il paziente, poi portato in ospedale per le cure del caso, è stabile e fuori pericolo di vita.

La dichiarazione di Mario Manzo Coordinatore Regionale Confintesa 118 Sicilia

«Non posso che fare i complimenti a tutti i dipendenti della SEUS coinvolti in questo episodio fortuito di soccorso, conclusosi con un lieto fine, il 118 e l’emergenza-urgenza in Sicilia è una sicurezza per i suoi cittadini, gli autisti/soccorritori della nostra società, che gestisce dal 2010 tale servizio in Sicilia, è personale di ruolo, costante e altamente formato, non soltanto nelle patiche di soccorso ma anche nella comunicazione in stato di emergenza/urgenza, i nostri mezzi sono provvisti delle più moderne e sofisticate apparecchiature elettromedicali in linea diretta con le C.O. del 118 e con i vari ospedali dell’isola; quindi posso tranquillamente affermare che non è solo un caso che quel paziente sia stato soccorso e che si sia salvato».


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!