Termini Imerese: riapre nei nuovi locali il “Centro di Salute Mentale”




Domani (15 dicembre), alle ore 11, in via Drago Mira 1, apriranno i nuovi locali del Centro Salute Mentale (C.S.M.) di Termini Imerese, un tempo allocati a Santa Lucia, e fino a qualche giorno addietro trasferiti da due anni a Bagheria a causa delle condizioni di inagibilità e di difficoltà logistiche a raggiungere i vecchi locali.

Si tratta di una Unità Operativa di psichiatria, fondamentale per il territorio in quanto riesce a soddisfare le esigenze di numerosi utenti provenienti da tutto il circondario.

Grande soddisfazione hanno espresso il Sindaco Maria Terranova e l’Assessore alla Sanità del Comune di Termini Imerese, Enrico Corpora, che aggiungono: “Si tratta di un servizio di psichiatria ambulatoriale per la presa in carico e cura di pazienti con problemi di salute mentale, fondamentale per il territorio. Ringraziamo la Direzione Generale ASP 6 di Palermo e il Direttore f.f. UOC Dr. Sebastiano Triolo, per aver riportato a Termini Imerese il CSM riducendo i disagi dei pazienti e delle loro famiglie”.

Il modulo 6 del Servizio di Salute Mentale Asp 6 Palermo comprende oltre, gli ambulatori di Termini Imerese e Bagheria, anche il servizio psichiatrico di diagnosi e cura ubicato presso l’ospedale S. Cimino di Termini Imerese ed è diretto da anni dal Direttore f.f. UOC Dr.

Sebastiano Triolo che si è impegnato affinché, in tempi brevi, riaprisse il nuovo ambulatorio a Termini Imerese.

Dopo trent’anni di difficoltà siamo felice di poter operare in ambienti decisamente più consoni per tutti i pazienti e gli operatori” conclude il direttore Dr. Sebastiano Triolo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!