É morta Kirstie Alley, l’attrice di “Senti chi parla”: aveva 71 anni




Anno 1989: Kirstiel Alley e John Travolta sono i protagonisti di una simpatica commedia familiare che piace ed ha molto successo in cui la storia gira tutta attorno Molly interpretata da Kristie e il figlio Michkey a cui fin dal concepimento presterà la voce Paolo Villaggio. Ci sarà anche un sequel: Senti chi parla adesso.

Abbandonata dall’amante che l’ha messa incinta, una trentenne trova il perfetto padre per il bebè nel tassista che l’accompagna in ospedale a cui dà volto John Travolta.

Oggi la terribile notizia della morte dell’attrice tanto ricordata per questo capolavoro e e per il personaggio di Rebecca Howe nella sitcom Cheers. Nel giro di poco tempo, John Travolta perde due colleghe, sia Kirstie che l’indimenticabile Olivia Newton John. Tra i due c’era stata anche un relazione breve e per lo più platonica.

4

Immagine 1 di 7

L’attrice aveva 71 anni. Stava combattendo per un cancro che aveva scoperto di recente ma ha perso la sua battaglia.

Sono stati i figli con un comunicato sui social a comunicare la notizia ai media americani rattristando i fans:

A tutti i nostri amici, siamo dispiaciuti di informarvi che la nostra amata mamma è morta dopo una battaglia contro il cancro scoperto di recente.  Era circondata dalla famiglia e ha combattuto con grande forza”.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!