Il 28 e 29 novembre scorso gli alunni di tutti gli ordini dell’Istituto Comprensivo Balsamo Pandolfini hanno partecipato a due giornate di lettura ad alta voce nell’ambito della manifestazione “Libriamoci off”.

L’obiettivo del progetto, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT), attraverso il Centro per il libro e la lettura (CEPELL) e dal Ministero dell’Istruzione (MI), è quello di promuovere la lettura stimolando gli studenti attraverso l’ascolto di pagine di prosa o di poesia.

Nella cornice del filone tematico “Forti con le Rime”, per ricordare la ricorrenza del 25 novembre, la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, sono state proposte per i bambini della primaria e dell’infanzia Rime e Filastrocche sulla Gentilezza; gli alunni della secondaria di primo grado hanno ascoltato il Cantico dei Cantici,  Io voglio del ver la mia donna laudare di Guinizelli, A tutte le donne di Merini, Donne appassionate di Pavese, Tanto gentile e tanto onesta pare di Dante.

E poi ancora versi di Leopardi, Shakespeare, Neruda, Baudelaire, Sibilla Aleramo.  La manifestazione si è svolta in collaborazione con il Teatro Zeta.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!