Importante riconoscimento per l’Agricola Puccia di Geraci Siculo: le sue produzioni di carni e salumi di qualità sono entrati a far parte del registro delle Eccellenze Italiane. L’iscrizione è arrivata nelle scorse settimane.
 
L’azienda, guidata dal giovane Santi Giaconia, è il fiore all’occhiello della filiera agroalimentare ed è conosciuta in Sicilia e in Italia non solo per la qualità delle produzioni, ottenute da animali allevati all’interno di un’area di pregio ambientale: le Madonie, ma anche per la sua sostenibilità ambientale.
Con il suo frigo-macello di ultima generazione, uno stabilimento capace di coniugare la massima funzionalità produttiva al minimo impatto ambientale. La struttura è autosufficiente dal punto di vista energetico facendo ricorso ad un impianto fotovoltaico e ad un impianto di biodigestione anaerobica dal quale ricava energia elettrica dai liquami e dagli stessi scarti aziendali.
 
Dotato di tre linee di macellazione: bovini, suini e ovini e un moderno tunnel di raffreddamento che permette la conservazione dei prodotti e di preservarne freschezza e morbidezza delle carni. E ancora la linea di trasformazione dei salumi permette di ottenere un prodotto finito pronto per la commercializzazione.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!