Ultima ora:

Termini Imerese: cento candeline per Filippa Rugnone FOTO

1 min read

Rimani sempre aggiornato


Festa a Termini Imerese per una nuova centenaria: Filippa Rugnone

Alla presenza del sindaco Maria Terranova, dei nipoti e degli amici, la signora Filippa ha festeggiato il primo secolo di vita.

Nata a Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta, il 18 novembre 1922, è la terza di quattro figli, gli altri tutti maschi. Rimasta orfana di padre alla tenera età di 6 anni, si fa carico, unitamente alla madre, della cura della famiglia.

A causa delle ristrettezze economiche in cui si ritrovano, si trasferiscono in campagna a Ciolino, una frazione del Comune di Resuttano, dove avevano delle terre. E’ stata anche una contadina, vivendo in campagna e lavorando nei campi.
Dopo la morte della madre dedica tutta la sua vita ad accudire i fratelli e i nipoti.

Trascorre tanti anni a Santa Caterina Villarmosa, nella casa paterna, dove vive una vita serena e piena di affetti, dedicandosi all’uncinetto, al lavoro a maglia (famose sono le sue scarpe da notte di lana per tutti i nipoti) e alla recita giornaliera del rosario insieme ai tanti vicini di casa che anche oggi hanno voluto esserci per festeggiare i suoi 100 anni.


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours

Tragedia in volo: uomo colto da malore muore davanti agli altri passeggeri

Da Venezia a Lampedusa: il presidente internazionale dei Lions Sheehan omaggia la porta d’Europa

Eventi:

Scrivi alla redazione!