Reddito di cittadinanza: approvato progetto a Termini Imerese



L’amministrazione comunale di Termini Imerese ha approvato il primo dei progetti di utilità collettiva (PUC) per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza.

Il progetto, attraverso la prossimità e l’impegno prestato dal beneficiario, punta a migliorare il decoro urbano attraverso attività che rendano più accoglienti e ospitali gli spazi urbani, gli immobili pubblici e gli spazi comuni.

La visibilità operativa in città rappresenterà un valore aggiunto per tutta la comunità aumentando il benessere e sensibilizzando i cittadini al rispetto dell’ambiente.

I beneficiari saranno impegnati nelle seguenti attività:
– Riqualificazione aree mediante raccolta di rifiuti abbandonati;
– Pulizia degli ambienti pubblici;
– Manutenzione e cura di piccole aree verdi e aree naturalistiche;
– Manutenzione giochi per bambini nei parchi e nelle aree attrezzate (riparazione, verniciatura, ecc.);
– Pulizia dei cortili scolastici e tinteggiatura locali;
– Piccole manutenzioni negli edifici scolastici;
 – Ogni altra attività inerente l’ambito.

I beneficiari verranno selezionati e collocati nelle diverse aree in base alle predisposizioni e competenze personali emerse in fase di valutazione preliminare dal Servizio Sociale Professionale.
Numero previsto: 40 di cui 20 da destinare al CPI.

I percorsi da attivare prevedono un impegno non inferiore a 8 ore fino ad un massimo di 16 ore settimanali da svilupparsi sia su uno o più giorni a settimana sia su uno o più periodi del mese; le eventuali ore settimanali perse devono essere recuperate nel mese di riferimento o in alternativa nel mese successivo, fatte salve le assenze opportunamente giustificate e documentate.

L’orario di svolgimento del percorso sarà modulato in base alle esigenze delle attività da realizzare; fermo restando che l’orario giornaliero previsto non può in alcun modo superare le 8 ore.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *