Palermo, bretella viale Regione Siciliana altezza ospedale Cervello: punti luce riaccesi dopo furto cavi




Punti luce riaccesi dopo il ripristino dei cavi di alimentazione, che erano stati rubati. Si tratta dell’intervento di manutenzione completato da AMG Energia che ha riacceso 22 punti luce lungo la bretella laterale di viale Regione Siciliana (direzione Palermo), nel tratto compreso fra via Maccionello e l’ingresso dell’ospedale Cervello e nella stessa via Maccionello.  

Le attività di manutenzione sugli impianti, eseguite dagli operatori della società interamente partecipata dal Comune, hanno evidenziato la presenza di un tratto di punti luce disattivati a causa dei danni provocati dal furto, ad opera di ignoti, dei cavi di alimentazione.

Il furto è stato regolarmente denunciato alle autorità competenti; è stato necessario, inoltre, programmare l’attività di ripristino, acquisendo il materiale: sono state riposizionate oltre dieci campate di cavo. L’intervento è stato ultimato con la riaccensione di dodici punti luce lungo la bretella laterale di viale Regione Siciliana altezza ospedale Cervello e di altri dieci centri luminosi in via Maccionello.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!