Ultima ora:

Tribunale Termini Imerese: assolto funzionario della Corte dei Conti accusato di violenza e maltrattamenti in famiglia

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Assolto un funzionario della Corte dei Conti accusato di violenza e maltrattamenti in famiglia. Dopo sette anni di processo, lunghi e devastanti,  con tanto di arresto, oggi il giudice Erina Cirrincione di Termini Imerese ha emesso sentenza di assoluzione.

Il fatto

Nel 2016 era stato accusato di avere violentato la figlia minorenne e picchiato l’ex moglie. Erano scattate le manette, ma dopo 13 giorni di carcere lo sGtesso ip che aveva firmato l’ordine di catture lo aveva rimesso in libertà. Il funzionario, assistito dagli avvocati Claudio Gallina Montana e Valeria Minà, ha prima dimostrato che l’accusa di violenza era falsa così come quella di maltrattamenti.

Sarebbe stata la stessa figlia diventata grande a confermare che a spingerla a denunciare il padre era stata la madre che si stava separando dall’uomo. Sia i consulenti della procura sia quelli del Gip avrebbero concluso che non ci furono violenze.

 


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours

Giovani Sicilia: pubblicato bando apprendistato per alta formazione e ricerca, la Regione stanzia 3,5 milioni

Concerto di Vasco Rossi a Palermo: si esibirà allo stadio Renzo Barbera

Eventi:

Scrivi alla redazione!