Bambino di tre anni sbranato da un leone, si cerca la belva

NOTIZIE DI CRONACA DAL MONDO

Condividi questo articolo

Leoni




Il fatto è accaduto in India, dove un bambino di 3 anni sarebbe stato ucciso da un leone a Ghanshyam Nagar. Dapprima erano partite le ricerche per la scomparsa del piccolo, subito intervenuti i soccorsi che hanno fatto partire un’operazione per rintracciare il bimbo.

Ma del bimbo sono stati ritrovati solo i resti, il dipartimento forestale locale conferma infatti il ritrovamento. Le autorità non hanno rinvenuto il busto e le braccia, ciò fa pensare che il piccolo Nitin potrebbe essere stato divorato dal leone.

Nella zona sono state installate diverse trappole, ma fino a venerdì della bestia non è stata trovata traccia, l’animale rimane ancora libero.

All’inizio di questo mese, la polizia indiana ha ucciso una tigre dopo aver ferocemente ucciso almeno nove persone. L’operazione che ha portato all’abbattimento della “mangiatrice di uomini di Champaran”, ha coinvolto 200 persone. La tigre stava terrorizzando i residenti intorno alla Riserva della tigre di Valmiki a Champaran, nell’India orientale, da circa un mese, sbranando anche una donna e suo figlio di otto anni.

Gli animalisti locali attribuiscono episodi come questi, di straordinaria aggressività degli animali selvatici nei confronti degli uomini, alla rapida espansione degli insediamenti umani in India, cresciuti intorno alle foreste e vicino alle principali rotte della fauna selvatica. 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!