Doppietta RO racing al Rally di Sanremo a Da Zanche e De Luis la gara, a Lombardo e Consiglio il titolo italiano

Lucio DA ZANCHE-Daniele DE LUIS, Porsche 911 Carrera RS #19




Alla roulette del Casinò di Sanremo sono usciti il 19 e il 18 e la scuderia RO racing, con questi numeri, ha centrato le vittorie nel rally ligure, con Lucio Da Zanche e Daniele De Luis e nel Campionato italiano rally auto storiche, con Angelo Lombardo e Roberto Consiglio. Inoltre nel fine settimana di metà ottobre che si è appena concluso, vittoria nella categoria E2SS 1600 del Campionato italiano slalom per Antonino Di Matteo e grande risultato per Carmelo Belluzzo nella prova conclusiva del Campionato Superbike spagnolo.

Quello appena concluso è stato, per i colori della scuderia RO racing, un fine settimana dall’epilogo indimenticabile. Tre i titoli italiani che si aggiungono al carniere del sodalizio di Cianciana, nel già ricco bottino stagionale.

Il 37° Rally di Sanremo sarà, per i colori della scuderia, da ricordare a lungo. Nella manifestazione del ponente ligure il sodalizio di Cianciana ha portato a casa il successo di gara e ben due titoli italiani: quello assoluto e quello del Quarto Raggruppamento. Una scommessa vinta, giusto per restare in tema gioco, vista la vicinanza della pedana d’arrivo della competizione sanremese al celebre Casinò della Città dei Fiori. Lucio Da Zanche e Daniele De Luis, al termine di due giornate di gara vissute all’attacco, sono riusciti a condurre la loro Porsche 911 Carrera del Secondo Raggruppamento, seguita dalla Pentacar, sul gradino più alto del podio del rally valido per il Campionato europeo. Angelo Lombardo e Roberto Consiglio, su una vettura gemella a quella dei vincitori, allestita nella factory del preparatore palermitano Mimmo Guagliardo, grazie al secondo posto finale, sono riusciti a cucirsi addosso lo scudetto tricolore della serie nazionale dei rally per auto storiche. A suggellare il risultato corale della scuderia è giunto anche il titolo tricolore del Quarto Raggruppamento. A conseguire la vittoria nel trofeo di categoria sono stati, sempre con una Porsche 911 Rsr seguita da Guagliardo, Sergio Farris e Giuseppe Pirisinu. I due sardi, nonostante una trasferta ligure non molto proficua che li ha visti giungere al terzo posto di categoria, sono riusciti a centrare la vittoria in campionato. A Sanremo un altro splendido risultato è stato quello conseguito da Alessandro Bottazzi e Ilaria Magnani che sono riusciti a condurre la loro piccola Opel Corsa Gsi alla vittoria di classe e al quarto posto di Raggruppamento.

In Spagna, al Circuito di Jerez de la Frontera, Carmelo Belluzzo ha concluso degnamente la sua prima stagione nella Moto4 del Campionato Superbike spagnolo. Il giovane centauro siciliano, dopo aver lottato alla pari con piloti di provata esperienza, ha concluso la sua gara al decimo posto.

Anche la Sicilia ha arriso ai colori della scuderia. In provincia di Siracusa, al 14° Slalom di Avola, valido per il Campionato italiano Antonino Di Matteo, a bordo della sua Gloria C8, ha conquistato, grazie alla vittoria di classe, il titolo nazionale della categoria E2SS 1600.  Nella stessa gara Ignazio Bonavires, a bordo della sua Peugeot 106, ha vinto il Gruppo Racing Start Plus e la classe RS Plus 1.6. Nella stessa categoria, ma nella classe RS Plus 2.0, Lorenzo Bonavires ha condotto la sua Renault Clio Rs al secondo posto. In Gruppo N, con la sua fida Peugeot 106, Maurizio Marino ha proseguito la sua striscia di risultati positivi imponendosi sia in Gruppo N sia in classe N1600. Successo di Gruppo e classe anche per il veloce Dario Salpietro e la sua Peugeot 106 Gruppo A. In classe N1400, Antonino Bellitti ha portato la sua Peugeot 106 ancora una volta sul gradino più alto del podio.

“Siamo particolarmente soddisfatti per i successi conseguiti questo fine settimana e per i titoli vinti dai nostri portacolori – ha detto il presidente della scuderia Rosario Montalbano – stiamo raccogliendo i frutti del meticoloso lavoro che svolgiamo quotidianamente con costanza e dedizione”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!