Momenti di paura sui binari a Termini Imerese: tre agenti della Polizia Penitenziaria salvano un uomo




Tragedia sfiorata qualche giorno fa a Termini Imerese. L’allarme è stato lanciato da alcuni cittadini termitani che, dalla via Salemi Oddo, hanno visto sulla linea ferrata un uomo che camminava sui binari. Negli attimi di caos e paura erano presenti due agenti della Polizia Penitenziaria liberi dal servizio e uno in pensione. 

I tre termitani si sono subito attivati e hanno raggiunto l’uomo a piedi, convincendolo a tornare indietro. Così, l’uomo è stato tratto in salvo. Sul posto sono intervenute anche i carabinieri e gli agenti del commissariato di Polizia di Termini Imerese.

 Non sono chiari i motivi del pericoloso gesto, si sarebbe trattata di una forma di protesta dell’uomo, in preda a un momento di disperazione per aver perso il lavoro. Dopo l’intervento dei tre agenti, l’uomo si sarebbe calmato e la situazione è tornata alla normalità.

Fortunatamente nessuno treno è passato in quei momenti sui binari, nessuno è rimasto ferito e grazie al pronto intervento dei poliziotti della Polizia Penitenziaria si è evitato il peggio


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!