ll Topjet al Mugello per la resa dei conti




Sul circuito toscano l’ultimo round dell’apprezzata serie organizzata da Piero Longhi con il titolo assoluto in discussione fra Brajnik e Berta. Passerella di gala su una Superformula per Atzori già campione della​ ​ ​ F 2.0 Cup. Si comincia domani venerdì 14 con le qualifiche dalle 16.50 alle 17.15.

Sabato 15 Gara 1 dalle 12.35 e Domenica 16​ Gara 2 alle 15.00. Entrambe le competizioni della durata di 25 minuti+1 giro saranno visibili in diretta MS Motorsport TV( SKY 229)​ e in streaming sui canali dedicati.

Chiusura in grande stile per il Topjet Italian Trophy sul prestigioso circuito del Mugello, con l’assegnazione del titolo assoluto F. 2000 e di​ alcune coppe di classe.

Saranno oltre 30 le vetture al via dell’intenso weekend toscano​ che si svolgerà da domani venerdì 14 a domenica 16 ottobre con la serie austriaca Drexler che per la quarta volta nel corso di questa stagione incrocerà le monoposto italiane.

Occhi puntati innanzitutto sulla sfida fra il friulano Paolo Brajnik portacolori del Team NV Racing​ ​ e l’ungherese Benjamin Berta del Team Hoffman, che si giocheranno tutto nei due match di questo weekend sul circuito fiorentino per eccellenza più tecnico d’Italia. Il primo, può contare sulla supremazia della sua Dallara 320, vettura con cui ha primeggiato ben 8 volte in stagione, l’altro a sua volta ha vinto due volte, ottenuto 5 podi e dal precedente appuntamento di Vallelunga utilizza sulla sua Dallara F. 314 un nuovo motore Mercedes, particolarmente performante.

La classifica prima dell’ ultimo semaforo verde, vede Brajnik con un congruo vantaggio rispetto a Berta, ma il coefficiente modificato ha rimesso tutto in discussione e coinvolge per la seconda piazza il tenace Bernardo Pellegrini, protagonista di una stagione intensa, ma complicata da episodi che sono costati tanti punti al suo bottino. Il veneto portacolori della Ht Racing, si giocherà comunque le sue chance di successo sul circuito toscano dove potrebbe diventare arbitro nella lotta per il titolo.​

Fra le Superformula al via anche Riccardo Perego che al Mugello chiuderà con la sua F.317 un’importante stagione di crescita e il neo campione della seconda divisione F 2.0 Cup Francesco Atzori per la sua passerella di gala​ per la prima volta alla guida di una Dallara Formula 3, un debutto il suo che corona un 2022 superlativo per il pilota frusinate.

Al Mugello saranno ben sei a sfidarsi in classe Pro il campione già conclamato, grazie ad un inizio di stagione stellare,​ Andrea Benalli, portacolori della Puresport su Dallara F.309,​ Davide Pedetti con la Dallara F.316 del Nannini Racing, lo svedese Stig Larsen su F.312 del Team Automobile Tricolore,​ Mei Shibi su F.308 del Racing in Italy su F.308, Patrick Bellezza su F.300 del team Bellspeed e al debutto Enzo Stentella su una F.313.

In Pro Am è ancora accesa la lotta per il titolo fra Francesco Solfaroli che porta in gara una F.308 del Facondini Racing ed Edoardo Bonanomi​ con la F.3 Mygale. Nella stessa categoria Giovanni Giordano​ su F.310 Movisport e Guido Luchetti su F.308 G. Force Racing, anche lui all’esordio stagionale.

Nella Categoria AM, sono ancora in tre a giocarsi la coppa di classe: Luca Iannaccone che con la F.306 del Franz Woss è iscritto anche nella serie Drexler, Salvatore Marinaro al via su F.310 del Sud Motorsport​ e Daniele Raddrizzani su F.308 del Facondini Racing. Completano la classe il francese Jean Luc Nerì e Armando Stola anche loro del Sud Motorsport che disporranno di due F.311. Spettacolo assicurato anche nella F 2.0 Cup, la seconda divisione riservata alle Formule Renault, dove saranno in quattro a sfidarsi Stefano Palummieri, Edoardo De Amicis e Karim Sartori per la classe Open e Fabio Turchetto in assolo nella Ligt.

Il programma del Mugello weekend Racing per il Topjet​ prevede due turni di prove libere nella mattinata di domani venerdì 14 e le qualifiche dalle 16.50 alle 17.15.​ Sabato 15 Gara 1 dalle 12.35 e domenica 16​ Gara 2 alle 15.00. Entrambe le competizioni della durata di 25 minuti+1 giro saranno visibili in diretta MS Motorsport TV( SKY 229)​ e in streaming sui canali dedicati


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!