Operazione “Focus On The Road” della polizia: controllati più di mille veicoli




Terminata l’operazione “Focus On The Road “promossa dal Roadpol European Roadsv Policing Network, che si è svolta dall’ 16 al 22 settembre sulle strade del Compartimento Polizia Stradale “Sicilia Occidentale”.

Roadpolpol è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, nata sotto legida dell’Unione Europea.

LOrganizzazione sviluppa una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali Europee, con lobiettivo di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al Piano dAzione Europeo 2021-2030 . Tale attivita si sviluppa attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne tematiche in tutto il Continente, all’interno di specifiche aree strategiche.

La campagna Focus On The Road e finalizzata al controllo sui corretto utilizzo di telefoni cellulari, smartphones e cuffie sonore ed al corretto utilizzo delle cinture di sicurezza e dei dispositivi di ritenuta in genere.

II Compartimento Polizia Stradale Sicilia Occidentale ha predisposto, in particolare sulle arterie autostradali e di grande comunicazione delle provincie di competenza, leffettuazione di mirati controlli volti alia verifica del rispetto delle norme previste dal codice stradale.

Nell’ambito di tali servizi sono stati effettuati 260 posti di controllo nei quali sono stati controllati 1207 veicoli e contestate 553 violazioni al codice della strada di cui 40 relative allo scorretto utilizzo dei telefoni cellulari e 145 relative mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!