La Chiesa di San Giovanni Battista a Termini Imerese

a cura di Mariano Barbara

Condividi questo articolo




Oggi, 29 Agosto, la Chiesa ricorda la passione di san Giovanni Battista. Il culto al grande profeta si diffuse prestissimo in tutta la Cristianità e molte città e chiese ne presero il nome.

Anche a Termini Imerese c’era la Chiesa di San Giovanni Battista, una chiesa cinquecentesca  che non esiste più, una chiesa della commenda gerosolimitana di cui resta solo il campanile, un campanile la cui cuspide ottagonale, tra quattro pinnacoli in muratura, è rivestita da un maiolicato in azzurro-cinerino dove spicca una croce blu, su fondo arancio, simbolo dei Cavalieri di Malta dell’Ordine del Santo sepolcro e di san Giovanni Battista, quel profeta che annunciò Cristo già nel grembo materno e che battezzò Gesù nelle acque del fiume Giordano.

Il video

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!