Una tempesta solare si dirigerà verso la Terra nel fine settimana, gli scienziati rassicurano che non c’è da preoccuparsi.

Il vento solare carico di particelle conseguenza di una forte esplosione, dovrebbe arrivare ed impattare sulla nostra magnetosfera entro sabato.

Gli scienziati  sostengono che si tratti di un evento minore che non causerà particolari problematiche alle reti elettriche o ai sistemi di comunicazione.

Il flare solare che ha generato la tempesta ha avuto luogo giovedì un’enorme fiamma che lanciato un flusso di particelle verso il nostro pianeta alla velocità di 4,8 milioni di chilometri all’ora.

Ovviamente come sempre queste tempeste solari regaleranno uno spettacolo di aurore boreali in particolare nei territori al confine tra Stati Uniti e Canada e nel nord Europa.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.