Termini Imerese: cittadini stanchi di essere invasi dai rifiuti abbandonati e dalle erbacce

La segnalazione dei Lettori di himeralive.it

Condividi questo articolo




Riceviamo la segnalazione di alcuni lettori che da giorni segnalano agli uffici di competenza del comune, senza alcun riscontro, l’abbandono di rifiuti indifferenziati presso la scalinata di piazza San Carlo.

I rifiuti ostacolano il passaggio pedonale e, ovviamente, con il caldo diventano maleodoranti e si rimepiono di insetti, per non parlare della presenza di erbacce sulla scalinata cresciute a dismisura e mai estirpate, che rendono la zona invivibile.

La segnalazione è fatta proprio dai residenti che si trovano davanti la porta di casa una piccola discarica a cielo aperto, che nessuno provvede a sanificare, con materassi, cartoni, rifiuti organici, erabacce di tutto in pratica.

L’aria inrespirabile dei rifiuti depositati al sole impedisce alle persone, tra cui anche anziani e disabili, di poter aprire le imposte anche per trovare un po’ d’aria in questi giorni di caldo intenso.

5

Immagine 1 di 5

La situazione è anche aggravata da alcuni birilli di cemento, che delimitano l’accesso alla scalinata, spezzati e mai sistemati, che possono essere un serio pericolo per i pedoni,  specialmente al buio nella notte. 

I residenti chiedono a gran voce l’intervento del comune per far si che questa zona centrale e storica della città possa essere ripulita e resa vivibile.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!