Esplosione in casa: muore operaio forestale, ferita la sorella, dramma nel siracusano



 
Ferita la sorella che abitava insieme a Failla: la donna è stata estratta dai vigili del fuoco ancora viva dalle macerie ed è in ospedale in gravi condizione. 
Per l’operaio forestale non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le lesioni riportate per potersi salvare mentre sulle capacità di recupero della sorella del 56enne i medici, per il momento, non intendono sbilanciarsi. Non è ancora chiaro se le lesioni sono state provocate dall’incendio o dal crollo dei calcinacci.
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.