Il Consiglio Regionale M.A.S.C.I. ha approvato la richiesta di istituzione della Zona Eleuterio-Madonie.

I Magister, di Altavilla, Casteldaccia, Cefalù e Trabia, hanno programmato l’effettuazione di un primo incontro tra le 4 Comunità; è nata così la prima FESTA DI PRIMAVERA DELLA ZONA ELEUTERIO-MADONIE

1

Immagine 1 di 7


Partecipazione attiva, gioia, condivisione vera, protagonismo, spiritualità, natura, riflessioni e progetti futuri, sono stati alcuni degli “ingredienti” che hanno permesso un primo risultato di qualità…
Altri “ingredienti” sono stati, senza ombra di dubbio :

– la partecipazione attiva, a tutto campo, del V.S.R. Salvo Muffoletto;
– Giovanni Perrone che ha tenuto una magistrale “conversazione ” sui temi della pedagogia scout e dello Scoutismo per gli Adulti (e dintorni);
– Don Marco Lupo assistente ecclesiastico del Trabia, che ha celebrato la Santa Messa e che, nella sua forte omelia apprezzata da tutti, ci ha dato forza ed energia spirituale nel nuovo cammino della Zona;
– le dinamiche di animazione dei gruppi, i lavori dei gruppi, le “sculture corporee”, il gruppo musicale, i giochi interattivi, e simili…;
– la “Casa del Beato Padre Giuseppe Puglisi” struttura ricettiva, a bordo del lago Scanzano ed appena fuori della RNO di Ficuzza (tra Marineo e Ficuzza – PA), ideata e centrata per attività prevalentemente scout, ma disponibile anche per significative esperienze di gruppi con finalità didattiche, catechetiche, escursionistiche.

Il coordinamento è stato affidato ai Magister delle Comunità di Altavilla Milicia (Mimmo Marino), Casteldaccia (Giusy Calo’), Cefalù (Lorenzo Ilardo) e Trabia (Nino Artese).


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.