1620 – La traslazione delle reliquie del Beato Agostino

Un video di Mariano Barbara

Condividi questo articolo



Era giovedì 27 agosto del 1620 e arrivava a Termini una reliquia di Matteo da Termini o meglio del Beato Agostino Novello, era una parte del braccio.

La preziosa reliquia fu affidata dagli agostiniani di Siena al Granduca della Toscana e da questi consegnata all’inviato speciale fra Giuseppe Li Maestri perchè la portasse a Termini Imerese.
Si dice che Il buon frate completò sì la sua missione, ma al momento della consegna, tanto era l’amore e la venerazione che nutriva verso il Beato e la fiducia che in lui riponeva, che trattenne per sè una piccola parte della Reliquia stessa.
Ma se vuoi saperne di più guarda il video


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.