Paura nella notte in provincia di Palermo: tre auto in fiamme, non si esclude matrice dolosa




Momenti di paura la notte trascorsa in provincia di Palermo: tre veicoli in fiamme Santa Flavia. L’incendio potrebbe avere una matrice dolosa. Il fatto è accaduto in corso Vittorio Emanuele Orlando: coninvolte due Smart, mentre solo parzialmente è stato danneggiato un furgone. 

L’allarme è giunto ai centralini di vigili del fuoco e carabinieri questa notte intorno alle 3. I pompieri si sono prodigati per cercare di limitare al massimo i danni. Le loro tempestive operazioni hanno infatti permesso quantomeno di salvare in buona parte il furgone. Nulla da fare invece per le due smart che sono andate totalmente distrutte. Le altissime lingue di fuoco sono state domate davvero a fatica. La furia del rogo era tale che non è stato facile spegnerle.

Dopo aver domato le fiamme vigili del fuoco e carabinieri hanno effettuato le verifiche sul posto alla ricerca di elementi utili per provare a capire cosa abbia potuto scatenare il fuoco. Ad essere stato trovato un innesco e del liquido infiammabile nei pressi di una delle due smart di proprietà di un uomo di 55 anni. I militari dell’arma adesso stanno cercando di capire i motivi che possano aver spinto gli incendiari a prendere di mira il veicolo del 55enne. Si sta scavando nella vita privata e lavorativa dell’uomo alla ricerca di possibili indizi che possano in qualche modo incanalare le indagini.

I carabinieri al momento non escludono alcuna pista riguardo al possibile movente. Un supporto alle indagini potrebbe arrivare dalla videosorveglianza installata in zona. Gli inquirenti stanno visionando le immagini registrate da alcuni impianti per poter in qualche modo risalire agli autori del raid incendiario.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!