Controlli dei carabinieri a casa anziani in provincia di Palermo: denunce e sanzioni

I responsabili dell’alloggio erano sprovvisti di vaccinazione contro il Covid-19 e di Green pass

Condividi questo articolo



I carabinieri dalla stazione di Bagheria, insieme ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Palermo e nell’ambito di incrementati controlli nel settore sulla base delle recenti disposizioni normative, hanno effettuato un controllo presso una comunità di alloggio per anziani situata nell’area bagherese.

I militari hanno accertato che i gestori, due coniugi palermitani poco più che 40enni, erano entrambi sprovvisti di vaccinazione contro il Covid-19 e di greenpass.

Degli otto pazienti ricoverati al momento del controllo, di età compresa tra i 62 e 98 anni, sette erano privi di vaccinazione contro il Covid-19.

Oltre alle sanzioni amministrative, che ammontano a 2.000 euro, i due gestori sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo per la mancata valutazione del rischio biologico da diffusione da Covid-19.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *