Crollo Termini Imerese: al lavoro vigili del fuoco, nessun ferito



Nessun ferito, fortunatamente, a seguito del crollo del muro di contenimento di via Bellissario.

Si tratta del bastione sotto la chiesa di Santa Lucia. Tanta la paura tra i residenti, molti dei quali si sono trovati i detriti davanti alle proprie abitazioni e nei terrazzini.

Stanno intervenendo  i vigili del fuoco, i carabinieri, i vigili urbani e il gruppo comunale di protezione civile.

Si sta cercando di capire se qualcuno è rimasto ferito. Non si sa ancora se il crollo abbia coinvolto persone. La strada è stata chiusa, in attesa di eliminare i detriti e mettere in sicurezza la zona.

4

Immagine 1 di 4

Nessun ferito sotto le macerie

Nessun ferito nel crollo del muro di contenimento nei pressi della chiesa di Santa Lucia a Termini Imerese. Lo hanno accertato i vigili del fuoco nel corso dei controlli. La zona è stata transennata. Alcune abitazioni sono state evacuate e i loro ingressi sbarrati per consentire le operazioni di messa in sicurezza dell’area.

Allagamenti a Termini

La Città di Termini Imesere in questi giorni è stata particolarmente colpita da episodi simili avvenuti a causa delle piogge intense. I vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo sono stati impegnati nei giorni scorsi per un nubifragio che si è abbattuto nella zona di Termini Imerese. Diverse squadre sono intervenute in paese per la presenza di numerosi allagamenti. Le operazioni sono andate avanti per ore per mettere in sicurezza diverse strade invase dall’acqua.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.