25 novembre: il liceo ‘Ariosto’ di Termini Imerese e le attività contro la violenza sulle donne



Un “no” alla violenza di genere da alunni, docenti e personale non docente.

Nel giorno dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, l’Istituto Paritario “L. Ariosto” di Termini Imerese ha proposto una serie di attività che hanno coinvolto studenti, docenti e personale non docente. Proiezioni, dibattiti, contenuti multimediali, flash mob, video, foto, cartelloni e altri realizzazioni, per una giornata quasi interamente dedicata al tema.

Le attività sono state coordinate dalle insegnanti di scienze umane, sotto impulso della dirigenza. 

“Volevamo dare un forte segnale sulla questione – afferma Alice Ficicchia, responsabile del plesso -, per sensibilizzare ancora di più i nostri ragazzi. Gli anni del liceo sono infatti i più difficili per molti di loro e renderli consapevoli di un problema concreto ai nostri giorni come la violenza sulle donne è da sempre una nostra priorità. Ai nostri studenti, tramite le attività organizzate dai docenti, continuiamo a ribadire la necessità di lavorare e lottare tutti insieme  (donne e uomini alla pari) per rendere la società un posto più giusto”.

Le immagini e i video delle iniziative organizzate ieri sono state pubblicate sulla pagina Facebook della scuola e saranno a breve disponibili sul sito della stessa. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *