Guardia costiera Termini Imerese: controlli finalizzati al rispetto delle norme per la tutela del consumatore di prodotti ittici



A seguito dei specifica attività di controllo a carico di venditori ambulanti operanti nel territorio urbano del Comune di Termini Imerese, il personale militare appartenente alla Guardia Costiera di Termini Imerese congiuntamente a personale delle locali Forze di polizia appartenenti ai Carabinieri e alla Polizia Locale di Termini Imerese, nel corso della mattinata odierna, hanno proceduto al sequestro di totali 150 (centocinquanta) kg di prodotto ittico, rinvenuto in violazione alle norme comunitarie e nazionali poste a tutela del consumatore finale che regolano la tracciabilità e la taglia minima di tali prodotti, nonché delle attrezzature utilizzate per la vendita.


Nel corso dell’operazione sono stati altresì elevati n. 12 (dodici) verbali di contestazione di illecito amministrativo, dei quali n. 5 (cinque) per mancanza dei documenti attestanti la tracciabilità del prodotto, n. 1 (uno) per sotto-misura della specie ittica pesce spada e n. 6 (sei) per la mancanza della licenza per la vendita ambulante.
Il prodotto ittico sequestrato, a seguito di ispezione sanitaria eseguita da parte del personale veterinario dell’ASP di Termini Imerese, è stato dichiarato non idoneo al consumo umano e, pertanto, avviato alla distruzione attraverso ditta specializzata incaricata dalla locale Amministrazione comunale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *