Termini Imerese: una donna alla guida della Polizia Municipale, è Michela Cupini

scritto da:

Redazione



Una donna al comando della Polizia Municipale di Termini Imerese. Si tratta di Michela Cupini, 51 anni, toscana, laurea in Economia e Commercio, è stata comandante del corpo dei vigili urbani di Montecatini Terme (dal 2008), ha lavorato presso il comune di Marsala dal 2016 e di San Vito Lo Capo.

Dopo l’approvazione del programma triennale del fabbisogno di personale 2021/2023, che prevedeva anche l’assunzione a tempo determinato di un comandante di polizia municipale, con funzioni anche amministrative, per la copertura del posto vacante di dirigente del secondo settore è stata avviata la selezione pubblica per l’assunzione per tre anni prorogabili di questo profilo professionale. L’assunzione prevista per il primo ottobre, avverrà previa autorizzazione della Commissione straordinaria finanza enti locali e dopo la definizione degli adempimenti e della sottoscrizione del contratto.

A seguito di procedura pubblica dichiara il sindaco Maria Terranova, abbiamo un nuovo comandante della polizia municipale e dirigente del II settore. Sono certa che la toscana Michela Cupini garantirà equilibrio e stabilità a un settore che necessitava di un punto di riferimento. A lei auguriamo un buon lavoro“.

“Desidero ringraziare la coni missione esaminatrice e il sindaco dichiara Michela Cupini – che mi hanno accordato il privilegio di servire la città e la gente di Termini. Il mio impegno e la mia disponibilità verso i cittadini saranno massimi e costanti. Sono emozionata, è un incarico di responsabilità e lo affronterò in squadra e in sintonia con le istituzioni e farò di tutto affinché i risultati siano ottimi. Arrivo da San Vito Lo Capo e con l’occasione voglio ringraziare il sindaco e l’assessore alla Polizia locale e l’amministrazione perla fiducia”.





Condividi questo articolo

2 thoughts on “Termini Imerese: una donna alla guida della Polizia Municipale, è Michela Cupini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *