Emergenza incendi in Sicilia: il territorio di Termini Imerese devastato dalle fiamme



Sono stati molteplici gli incendi che nella giornata di ieri hanno devastato il territorio di Termini Imerese.
Ad intervenire sul posto il gruppo comunale di Protezione Civile, altre associazioni di volontariato di Protezione civile e i Vigili del Fuoco. Al lavoro senza sosta anche i volontari dell’associazione Rigenerha di Montemaggiore Belsito e del gruppo di Protezione Civile “Gli Angeli” di Termini Imerese che hanno lavorato incessantemente sino a tarda serata sul monte San Calogero.

Le fiamme, a causa del vento di scirocco, si sono propagate velocemente tra contrada Cortevecchia e contrada Serra; da qui successivamente si sono spostate nei margini del fiume Torto. 
Quasi in contemporanea, vigili del fuoco e volontari hanno dovuto gestire altri due incendi: uno alle pendici del monte San Calogero e uno in contrada Cozzo Imperatore. 
A causa degli incendi due persone si sono sentite male e sono state soccorse dai sanitari del 118. Inoltre, le fiamme hanno arrecato danni anche a delle abitazioni, da come si può vedere nelle foto e nei video.

La galleria fotografica

WhatsApp-Image-2021-08-04-at-21.14.43

Immagine 1 di 19

Il video





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *