Abusava di una piccola di 11 anni, uomo di 63 anni ai domiciliari



Il fatto è accaduto in provincia di Catania: un uomo di 63 anni è agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata, su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania. La gravità della vicenda si è manifestata in tutta la sua entità quando la madre della bambina, conversando con la figlia, aveva da lei appreso che l’uomo era solito palpeggiarla nelle parti intime. Quest’ultimo, che per una migliore comprensione chiameremo artificiosamente “Mario”, è il padre della cognata della donna la quale, per agevolare lo stretto rapporto esistente tra la figlia e i cuginetti, era solita lasciarla presso l’abitazione dell’uomo, suocero del fratello.

Per approfondire clicca qui


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *