Ancora incidenti mortali sulle strade siciliane, perde la vita un motociclista



Ancora sangue sulle strade siciliane. Ha perso la vita Emanuele Calcagno, 24  anni, originario di Aidone, nell’ennese.

Caduto dalla moto

Secondo una prima ricostruzione, il giovane che stava percorrendo la Provinciale 85, nel territorio di Ragusa, ha perso il controllo del mezzo ma non si comprende se per schivare un altro veicolo o in modo autonomo. Da alcune testimonianze, il ragazzo, che viveva con i genitori e lavorava nel suo paese, avrebbe voluto fare una piccola gita fuori porta nella giornata di ieri ma la domenica si è trasformata in tragedia. Le indagini sono condotte dai carabinieri e dalla Polizia municipale che hanno compiuto i rilievi sulla porzione di asfalto percorsa dal motociclista.

Una maledetta domenica

E’ stata in Sicilia una maledetta domenica costellata di di incidenti gravi, di auto ribaltate e di incolonnamenti ma soprattutto un week end dal bilancio pesante per le persone coinvolte: una vittima e 11 feriti due dei quali gravi, in quattro incidenti.

Il grave incidente sull’autostrada

Sono quattro i feriti  di un terribile incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri lungo  l’autostrada A 19 in direzione Catania. Di questi due sono gravi e per uno è stato necessario ricorrere ad un intervento sul posto per intubarlo prima di trasportalo in elisoccorso.

Lo scontro a Trabia

Lo scontro è avvenuto fra gli svincoli di Altavilla e Trabia in territorio della provincia di Palermo. Per cause ancora da accertare il conducente di un’auto ha perso il controllo del suo mezzo e dopo una carambola fra i guardrail la vettura si è ribaltata   rimanendo sottosopra al centro della carreggiata.

Sul posto sono subito arrivate la Polizia stradale, il 118 e l’elisoccorso per i feriti più gravi. L’autostrada è rimasta bloccata per ore.

Fonte: BlogSicilia





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *