Banca del tempo Himerense: inaugurato il nuovo campo di bocce a villa Aguglia



Un nuovo campo di bocce alla villa Aguglia. Si tratta della nuova iniziativa della Banca del tempo Himerense, guidata dall’instancabile Liborio Galbo, il quale ha affermato: “Anche questa è quasi fatta! Dopo aver approntato la biblioteca condivisa, grazie al filosofo Pietro Piro, dopo che abbiamo sistemato le rotture dei bordi del piazzale giochi per i bambini, dopo che ci hanno omaggiato ben due coppie di bocce da otto palle ciascuno con i rispettivi pallini, ci apprestiamo a completare il campo di bocce, dove oggi abbiamo steso lo strato di sabbia fine di fiume, che gentilmente ci ha fatto pervenire la ditta Speciale, con un trattamento speciale al solo costo del materiale”.

La partita inaugurale del campo di bocce

FB_IMG_1623569262311

Immagine 1 di 16

Come programmato dalla scorsa settimana, si è svolta ieri alla villa Aguglia la partita inaugurale del campo di bocce tra il titolare della ditta Sun Prod Italia Walter Ansorge di Himera ed il coordinatore e presidente della Banca del tempo Hmerense Liborio Galbo.

Dopo il rituale tiro di prova di entrambe gli sfidanti, si è fattio il sorteggio con il pari e dispari, di chi iniziava a lanciare per primo il pallino con la relativa boccia.

Ha iniziato il coordinatore e presidente della banca del tempo himerense, facendo due punti al primo lancio completo delle bocce, nel secondo e nei successivi lanci delle otto palle, la partita è andata avanti in modo abbastanza equilibrato, al penultimo turno di lanci ha preso il sopravvento della partita Walter Ansorge di Himera, che nell’ultima tornata di lanci, dal punteggio di 10 a 9 in suo favore, ha raggranellato il solo punto nenessario per chiudere questa bellissima ed entusiasmante partita in suo favore con il punteggio finale di 11 a 10.

Applausi scroscianti dai presenti che sono intervenuti ad assistere a questa partita inaugurale del e della socialità.

È seguita una sfida al femminile tra una componente della Banca del tempo Himerense Daniela Garda e la ex vice sindaco del comune di Termini Imerese la dottoressa Licia Fullone.

A vincere questa sfida è stata la nostra componente Daniela con il punteggio di 11 a 6 in suo favore.

A seguire hanno giocato i visitatori della villa Aguglia che hanno gradito tantissimo questa inaugurazione ed hanno anche lasciato delle piccole donazioni spontanee alla Banca del tempo Himerense, che saranno utilizzate per consentire di migliorare ulteriormente i servizi presenti all’interno della villa Aguglia.

Al lavoro per migliorare i servizi nella villa Aguglia

“I prossimi servizi che andremo a realizzare nelle prossime settimane sono l’area giochi di tavolo entro la prossima settimana e l’ area pic nic entro la fine di giugno – aggiunge Liborio Galbo -. Non possiamo che essere orgogliosi e soddisfatti di questa ulteriore bella giornata e vi invitiamo a venire ad utilizzare il campo di bocce e tutti i servizi presenti e futuri della villa Aguglia”.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *