Festival del Cinema di Cefalù: premio speciale, in occasione dell’Earth Day, al regista Bulgaro



Cefalù – In occasione della giornata mondiale della terra, il Festival del Cinema di Cefalù ha attribuito una menzione speciale al documentario Antarctica del regista bulgaro Jivko Konstantinov, giornalista della Tv Bulgara. Il documentario porta gli spettatori in viaggio con i noti due musicisti bulgari verso il continente ghiacciato. “Antartide: un mondo infinito – dice il regista – di ghiacciai sospesi in modo spaventoso, tagliati da crepe dannose. Freddo pungente, clima astuto e innumerevoli segreti che aspettano di essere svelati. Il documentario accompagna gli spettatori in un viaggio con i famosi musicisti bulgari Theodosii Spasov e Hari Tsvyatkov nel continente ghiacciato. Si esibiranno in un concerto per il pubblico più insolito della Terra: una grande colonia di pinguini. Per la prima volta i musicisti bulgari creano musica nel luogo più freddo del pianeta, ispirati dalla natura maestosa”. Da qui lanciano un forte e drammatico appello per la protezione dell’Antartide e dei suoi abitanti in grave pericolo, anche a causa del riscaldamento globale. l’Earth Day Award consente l’accesso diretto alla finale del Cefalù Film Festival.

LE FOTO





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *