Consiglio comunale Termini Imerese: è polemica tra maggioranza e opposizione

“Il Consigliere Di Maio dovrebbe rendersi conto di essere uscito fuori dal seminato e scusarsi con la Presidenza del Consiglio e con i Presidenti delle commissioni consiliari”

Condividi questo articolo



A seguito delle dichiarazioni diffuse in queste ore su Facebook dal consigliere di maggioranza Giuseppe Di Maio (clicca qui per vedere il video) è pervenuta alla redazione di Himera Live la nota del consigliere Fabio Comella, anche a nome dei presidenti della prima, seconda e quarta commissione.

NOTA DEI PRESIDENTI DI COMMISSIONE

Carmelo Micciche’ 1^ Commissione
Salvatore Di Lisi. 2^ Commissione
Fabio Comella. 3^ Commissione
Anna Maria Chiara. 4^ Commissione

«Il Consigliere Di Maio dovrebbe rendersi conto di essere uscito fuori dal seminato e scusarsi con la Presidenza del Consiglio e con i Presidenti delle commissioni consiliari.
Presidenza del Consiglio che non ha mai agito come organo di parte , ma che ha sempre garantito uguaglianza nei tempi e nei modi a tutte le rappresentanze politiche della città; siano esse di maggioranza di opposizione e di governo.
Presidenti delle commissioni consiliari che hanno sempre garantito ampio spazio politico e uguaglianza a tutti i componenti delle stesse. Mai agendo secondo meri rapporti di forza! Accusati di “impantanare” delibere che non esistono, perché non è dato conoscere queste ultime promosse dalla Giunta Comunale e trasmesse all’organo consiliare…
Domandiamo inoltre:
Quando si riferisce ai presunti comizi in fase di comunicazione . Forse che questa amministrazione ha problemi con il contraddittorio?
Quando si riferisce a Consigli che sembrano , così composti , interrogatori …
Forse che questa amministrazione ha problemi con una chiara prerogativa dei consiglieri comunali , in questo caso di opposizione? Attenti alle tematiche non considerate da questa Amministrazione ?
La verità è che in ormai quasi sette mesi di amministrazione Terranova , il bilancio degli atti portati da questa amministrazione all’attenzione del Consiglio … È pari a zero!
Si è nostalgici della politica! Che questa amministrazione pentastellata sconosce».





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *