Liceo classico “G.Ugdulena”: al via il servizio “Orientaclasse”



Il Liceo Classico “G. Ugudlena” in collaborazione con il Centro Studi Opera Don Calabria di Termini Imerese, ha dato avvio al servizio “OrientaClasse”.

Servizio mirato ad orientare al mondo del lavoro, alla scelta della professione e alla carriera universitaria, gli studenti delle classi terze, quarte e quinte del Liceo.

L’ esperienza trentennale nel lavoro con le scuole del Centro Studi Opera Don Calabria, spinge sempre di più a creare occasioni di dialogo con gli studenti, gli insegnanti, i genitori, per favorire percorsi d’orientamento al mondo del lavoro.

Il passaggio dalla scuola superiore all’università e al mondo del lavoro è molto delicato. In questo momento nel nostro paese ci sono più di due milioni di NEET (Not in Education, Employment or Training) giovani che non studiano, non hanno un lavoro e non sono impegnati in percorsi formativi. Uno spreco di talenti enorme in un paese sempre più vecchio.

Un Paese che sempre di più mostra il problema del talent shortage (mancanza di risorse professionali a cui attingere) e della sostenibilità pensionistica (troppi pochi giovani per mantenere molti anziani). Senza un adeguato lavoro di orientamento (che non è solo consigliare un percorso o un altro) rischiamo di perdere “per strada” molti ragazzi che, incerti del proprio futuro, non hanno tutti gli strumenti necessari per orientare le scelte fondamentali della vita accademica e professionale.

Orientare significa, innanzitutto, mettere le persone nelle condizioni giuste per “far fruttare i propri talenti”.

La maggior parte degli abbandoni all’università avviene soprattutto al primo anno. Si arriva, spesso, con aspettative e ambizioni che non corrispondono al dato di “realtà” e che causano molta frustrazione. Non meno problematico il rapporto con il lavoro. In un contesto come quello in cui viviamo in cui il lavoro è “un bene scarso” e, spesso, anche poco regolare, il ragazzo può trovarsi di fronte a difficoltà insormontabili.

Solo sé forniti del bagaglio “tecnico” necessario per far fronte alle mille difficoltà potranno farsi strada nel difficile cammino dell’autonomia. Anche se siamo nell’era del digitale e le possibilità di raccogliere le informazioni sono notevolmente aumentate, il livello di conoscenze in possesso degli studenti in merito alle possibilità e alle dinamiche che interessano mondo universitario e mercato del lavoro sono davvero esigue.

Per questo motivo, il servizio “Orienta Classe” è dedicato ai ragazzi delle classi terze, quarte e quinte superiori ed è composto da diversi “moduli”: Incontro con il gruppo classe; Colloqui individuali; Laboratorio scrittura Curriculum Vitae; Laboratorio utilizzo Web; Orientamento Professionale; Simulazione colloqui di selezione (individuale e di gruppo); Incontri con i genitori.
Il corso è appena iniziato e già trova grande interesse da parte degli studenti che si sentono supportati in un percosso complesso di decisione e di investimento sul proprio futuro.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *