Etna in eruzione: la cenere lavica arriva nei comuni del comprensorio imerese FOTO



La cenere vulcanica dell’Etna arriva anche in provincia di Palermo. In numerosi comuni (Sciara, Cerda, Aliminusa, Montemaggiore Belsito e Termini Imerese, Trabia, Caccamo) grandi quantità di polvere nera sono state rinvenute su balconi e strade. 

L’AVVISO CRITICITÀ ETNA (1’ Early Warning sperimentale)

Nella notte probabile ricaduta cenere vulcanica sui comuni di Bronte, Randazzo, Maletto, Adrano.
Visto il comunicato dell’INGV relativo all’intensificazione dell’attività stromboliana dell’Etna , il direttore generale della Protezione Civile Siciliana, Cocina, sentito il direttore sezione di CT, Branca, considerato il vento dominante verso Ovest, dirama un avviso a sindaci , referenti comunali di protezione civile e volontari per prepararsi ad una possibile caduta di cenere nelle prossime ore, dovuta ad un ulteriore intensificazione dei fenomeni eruttivi con notevoli fontane di lava.

 

Le foto:

Himeralive.it-WhatsApp-Image-2021-02-23-at-16.23.48

Immagine 1 di 4

1

Immagine 1 di 6





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *