Lutto cittadino ad Altavilla Milicia in onore di Andrea Romanasu



Lutto cittadino ad Altavilla Milicia in onore di Andrea Romanasu, la ragazza sedicenne morta sabato sera in un tragico incidente stradale.

Tutte le testimonianze di chi conosceva Andrea Romanasu, la ragazza sedicenne morta in un tragico incidente stradale sabato sera, sono concordi nel descriverla una ragazza a modo, amabile, dolcissima amante della vita. Figlia unica di due genitori rumeni che da tempo risiedono ad Altavilla Milicia che hanno acquisito la cittadinanza italiana, si era inserita molto bene nel contesto sociale.

Il papà Daniel, lavora in un’azienda agricola del territorio e la mamma Mary è infermiera e dopo un lungo precariato, proprio da qualche giorno aveva ottenuto un posto di lavoro stabile in un laboratorio di dialisi a Palermo.

Andrea suonava il pianoforte ed era dedita allo studio dove eccelleva nelle lingue straniere. Frequentava la classe III del liceo linguistico Francesco Scaduto di Bagheria.

In segno di lutto, in municipio le bandiere sono state abbrunite e a mezz’asta, si legge nella nota del sindaco Virga. 

Al momento non si sa quando si terranno le esequie che comunque saranno celebrate presso il Santuario mariano della Madonna della Milicia.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *